Controlla la bolletta del gas naturale

Calcolatore di bollette del Gas alle tariffe di Maggior Tutela

Calcolatore per controllare le vostre bollette del Gas: inserite il Comune (necessario per la zona tariffaria), il periodo fatturato e il numero di Smc consumati che trovate in bolletta, confermate e avrete subito il totale da pagare, la sintesi degli importi fatturati e il dettaglio delle singole voci.

Comune: 
Periodo dal:
al:
Smc: 
 
)
(Coeff. P: 
Totale bolletta:
 
SINTESI IMPORTI FATTURATI
Spesa per la materia energia gas
 
Trasporto e gestione del contatore
 
Spesa per oneri di sistema
 
Totale imposte e IVA
 
DETTAGLIO FISCALE
Accisa
 
Addizionale Regionale
 
IVA 10% (su imponibile di + €)
 
IVA 22% (su imponibile di +" €")
 
DETTAGLIO IMPORTI BOLLETTA
SPESA PER LA MATERIA ENERGIA
Unità di misura
Prezzi unitari
Quantità
Totale euro
QUOTA FISSA
 
QUOTA ENERGIA
 
TOTALE SPESA PER LA MATERIA ENERGIA
 
 
SPESA PER IL TRASPORTO E LA GESTIONE DEI CONTATORE
Unità di misura
Prezzi unitari
Quantità
Totale euro
QUOTA FISSA
 
QUOTA ENERGIA
 
TOTALE SPESA PER IL TRASPORTO E LA GESTIONE DEL CONTATORE
 
 
SPESA PER ONERI DI SISTEMA
Unità di misura
Prezzi unitari
Quantità
Totale euro
QUOTA FISSA
 
QUOTA ENERGIA
 
TOTALE SPESA PER ONERI DI SISTEMA
 
 
IMPOSTE ED IVA
Unità di misura
Prezzi unitari
Quantità
Totale euro
ACCISA SUL GAS
 
ADDIZIONALE REGIONALE
 
IVA
IVA 10% (su imponibile di  )
 
IVA 22% (su imponibile di  )
 
(Totale IVA  )
TOTALE IMPOSTE ED IVA
 
 
TOTALE BOLLETTA
 
 
 

Potete così controllare se le cifre calcolate corrispondono a quelle che vi trovate in bolletta o se c'è qualcosa che non va e merita di essere approfondito.

Se invece notate che i valori del calcolatore differiscono in modo significativo rispetto a quelli riportati nella vostra bolletta reale, consigliamo di controllare prima di tutto il vostro coefficiente P: il simulatore infatti ha preimpostato il valore tipico di 38,52 che di norma fornisce un'approssimazione dell'ordine di pochi centesimi ma se il coefficiente P riportato nella vostra bolletta risulta notevolmente diverso inseritelo nell'apposito campo e ricalcolate la bolletta per una maggiore precisione.

Nel caso in cui la vostra bolletta reale presentasse ancora differenze di rilievo rispetto a quella calcolata dal simulatore, lasciate pure una segnalazione nei commenti qui sotto, cercheremo per quanto possibile di approfondirne le ragioni.

Commenti

Come mai vengono considerati i 3 scaglioni per il conteggio sia per il trasporto, che per gli oneri, che per le imposte, pur considerando da inizio anno un consumo di 245 smc?
Grazie

In base alla normativa vigente, 245 smc consumati durante 3 o 4 mesi vanno ripartiti sui primi 3 scaglioni per quelle voci di spesa.

Se nota qualche differenza significativa con la sua bolletta può allegarla a un nuovo commento, eventualmente coprendo i dati sensibili, cercheremo di approfondire.

Aggiungi un commento